Mostre a napoli giugno 2017

Posted on by

In Naples Today e un portale su Napoli

mostre a napoli giugno 2017

“Helmut Newton. Fotografie. White Women / Sleepless Nights / Big Nudes”.

2017

In questa installazione gli occhi dei non vedenti si accompagnano a frammenti della loro vita. Rabbia, paura, malinconia, ma anche una straordinaria voglia di vivere. Un grande successo che conferma la forza dirompente del progetto di Annalaura di Luggo che coniuga ricerca artistica e impegno sociale. Tanti i nomi di artisti, critici e curatori che sono rimasti affascinati dalla potenza comunicativa dell'installazione e hanno scritto del progetto. Mostre personali. Piazza dei Martiri. Palazzo Vecchio, salone dei Cinquecento.

Archimann ha assunto per sbaglio una pozione preparata dai restauratori per rivitalizzare il corpo delle mummie e scopre di avere speciali poteri. Impareremo una danza molto simile a quella rappresentata nella tomba delle danzatrici di Ruvo. Tanti personaggi e tante storie da raccontare. Dopo il risveglio in giardino, andiamo alla scoperta della Collezione Farnese con tutti i suoi fantastici personaggi e viaggeremo utilizzando speciali visori per rivedere i luoghi e le opere alle loro origini. Dopo una merenda mitica ci metteremo a lavoro con disegni, collage e tanti giochi dedicati al mito. Al termine, riapriamo il diario di Viaggio per conservare disegni, collage, scritti e reperti vari non sono ammessi chewingum masticati.

I sotterranei gotici sono al momento chiusi al pubblico per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza. Il Museo e la Certosa di san Martino - apre tutti i giorni h 8. Nei mesi di luglio, agosto e settembre il museo Duca di Martina e il Parco della Floridiana osservano i seguenti orari: Museo: ore 9,30 alle 17,00 ultimo ingresso alle ore 16,15 con uscita da Falcone Parco: ore 9,30 - 16, Il Parco della Villa Floridiana e' aperto al pubblico limitatamente ai viali principali fino al Belvedere compreso il Teatrino di Verzura, le Serre e la Terrazza. Nel Teller ha partecipato a una mostra collettiva alla Biennale di Venezia con Boris Mikhailov, nel padiglione ucraino e nel Teller ha rappresentato l'Ucraina tra cinque artisti alla Biennale di Venezia. Museo Pignatelli - Riviera di Chiaia, Napoli tel.

At the Madre museum the artist plays with the traditional format of a solo show and turns it into multi-faceted analytical tool of models by which works of art are viewed and mediated within an institutional space-time framework. The intricate, nuanced work of the artist is designed as a subtle game for the visitor. A group of other works, which are frequently minimalist, of a transformative or performative nature, or targeted at a digital audience, will be as well presented. These disparate elements of reality generate relationships that are simultaneously concrete and imaginary, real yet fictional. He causes love to bloom between two people who are unaware of being lovers.



Turismo Campania 2019, ecco i principali eventi da Napoli a Sorrento

Pompei e MANN: mostre e collezioni - Conferenza Stampa

Darren Bader – (@mined_oud)

This event coincided with the general elections. The volcanic critic, armed with a megaphone and pickup truck, organized a false electoral campaign with the help of Gianni Pisani. Many artists from around the world responded enthusiastically to the appeal, sending numerous ideas for projects. Selection curated by Pierre Restany. Selection curated by Yoshiaki Tono. Selection curated by Jan Van Der Marck. The proposal drawn up by Giannetto Bravi Tripoli, Cislago, for Operation Vesuvius consisted in metaphorically packing up the volcano in a valise in order to preserve it from pervasive speculation.

.

.


el principe 2 streaming

.

4 thoughts on “Mostre a napoli giugno 2017

Leave a Reply